Sinistri e risarcimento danni

infatti nonché ulteriore per non parlare di non solo (questo), ma anche (che) anche in alternativa allo stesso modo per di più d’altra parte inoltre ad esempio per lo stesso motivo difatti come soprattutto ugualmente e cioè per esempio a dire il vero considerando tuttavia mentre nonostante d’altra parte però in ogni caso al contrario ad ogni modo anche se sebbene anziché essendo solo se perché al fine che in considerazione che a condizione che in quanto così che visto che affinché quindi in modo da perciò cosi da quando in tal modo poi a causa di ciò se purché nel caso per questa ragione al fine di altrimenti salvo che per paura che alla fine per riassumere inizialmente finalmente come è stato detto prima di tutto per iniziare all’inizio per tornare al punto brevemente successivamente in precedenza comunque in tutto infine in ogni modo nel complesso come è noto come è stato detto in precedenza dopodiché in conclusione ricapitolando in breve come ho detto

Sinistri e risarcimento danni

Le situazioni da cui può derivare un danno risarcibile sono molteplici: lavoro (mobbing, demansionamento, licenziamento illegittimo), infortunistica, incidenti stradali, infortuni sul lavoro dovuti all’assenza delle misure di sicurezza essenziali, errore medico, famiglia (anche le relazioni familiari possono costituire occasione di commissione di un illecito, con conseguenti danni a carico di un congiunto, coniuge o figlio), diffamazione, inadempimento contrattuale, vacanza rovinata, rapporti con le banche o la Pubblica Amministrazione.

Lo Studio si rivolge a chi vuole ottenere, nel più breve tempo possibile, un risarcimento dei danni subiti a causa di un sinistro stradale, sia per i danni riportati dal veicolo che per lesioni personali implicanti un danno biologico, temporaneo o permanente, oltre che un eventuale danno morale o esistenziale.

Nell’ipotesi di sinistro stradale, per evitare che l’Assicurazione possa approfittare della propria posizione sul danneggiato è sempre opportuno rivolgersi ad un avvocato esperto per ottenere il giusto risarcimento.

L’esperienza ventennale acquisita dallo Studio in questo settore consente, anche grazie alla collaborazione con stimati Medici Legali di ottenere il miglior risultato per i propri assistiti. Va sottolineato che le spese legali, in ipotesi di accordo transattivo con la Compagnia, vengono liquidate dalla stessa Assicurazione, non gravando in alcun modo sul soggetto danneggiato che non dovrà, quindi,accollarsi gli onorari dell’Avvocato.

Consigli pratici in caso di sinistro

Al fine di ottenere un giusto risarcimento occorre, in primo luogo, che il danneggiato stesso osservi le seguenti, semplici,  indicazioni:

Risulta fondamentale compilare, in tutti i suoi campi, la c.d. “constatazione amichevole”, avendo cura che i dati della controparte siano completi e venga compilata, con accuratezza, la sezione che riguarda la dinamica del sinistro; sarà, inoltre, utile accertare la presenza di eventuali testimoni ed inserire il loro nominativo ed i recapiti nel modulo (in caso di versioni discordanti tra le parti, ricordare che il testimone funge, spesso, da ago della bilancia). Il modulo andrà sottoscritto da tutte le parti coinvolte.

In caso di sinistro con feriti è necessario attivare immediatamente i soccorsi. Se i malesseri compaiono ore dopo il sinistro è possibile recati ugualmente al Pronto Soccorso rammentando  di riferire le circostanze del sinistro.

In caso di versioni discordanti tra le parti sulla dinamica del sinistro è consigliabile contattare immediatamente gli organi di Polizia che provvederanno a predisporre idoneo verbale. Lo studio si avrà cura di ottenere copia dei verbali che verranno depositati , solitamente, nei 90 giorni successivi a quello della data del sinistro.

Nel caso di persone “trasportate” a bordo di uno dei veicoli coinvolti nel sinistro le eventuali lesioni saranno integralmente risarcite dall’assicurazione del veicolo vettore, nella misura del 100% di quanto accertato, indipendentemente dalla corresponsabilità del conducente nella causazione dell’incidente.